Qualche mese fa ho fotografato questa bellissima famiglia e solo ora trovo il tempo per caricare qualche immagine qui sul mio blog.
Sono stati mesi molto intensi e finalmente ieri sono riuscita a consegnare le ultime gallerie. Quindi oggi me la sono presa con calma e ho deciso di aggiornare un po’ il sito con solo cose belle. E ho deciso di partire proprio dalle loro foto.
Mi è piaciuto molto fotografare Federica insieme ai i suoi tre uomini. Mi è piaciuto particolarmente perchè anche Federica sa quanto è fondamentale una fotografia e quanto sia bello fermare un momento. Perchè anche lei, come me, lo fa di mestiere. E anche lei, come me, ci sta mettendo tutte le sue forze e tutto il suo impegno per far si che questo mestiere (non proprio facile) migliori sempre di più e le porti sempre più soddisfazioni.
E se da una parte (lo ammetto) ero un pochino nervosa, dall’altra ero anche davvero emozionata perché un’altra professionista aveva visto in me la persona in grado di fotografare “la sua pazza famiglia”, come la descrive lei stessa.
In questi mesi di conoscenza online mi ha davvero spronato tantissimo. Il mio 2018 non è partito molto in salita, mi sentivo persa e poco sicura di quello che stavo facendo. E ricordo che uno dei primi messaggi che ricevetti fu proprio quello di Federica. E queste poche parole mi hanno dato un po’ di carica in più e mi hanno aiutato a ricredere un po’ di più in me stessa e in quello che stavo facendo:

“Adoro come scatti!! Non so se sia solo una mia sensazione ma vedo un sapore diverso, tuo, in linea con quello che è trendy oggi ma comunque personalizzato. E’ come se volessi uscire dagli standard pur rispettandoli. Mi sembra che le tue foto abbiano più carattere, ecco.”

Grazie.