Abito bianco, bouquet di fiori, scenografie incredibili e una coppia di giovani sposi…
No, in realtà non sono sposi ma semplicemente una coppia dolce e affiatata che si è resa super disponibile in questo mio progetto.
Ci siamo addentrati in pineta dove siamo stati letteralmente mangiati dalle zanzare, poi siamo stati sul molo in spiaggia dove abbiamo (anzi hanno) ricevuto i complimenti di tutti i pescatori e ci siamo fatti un lunghissimo pomeriggio di scatti. Si perché in realtà non abbiamo realizzato solo questi ma anche tutti gli altri di cui ho raccontato nella mia penultima storia che ho pubblicato qui sul blog (andate a vedere se ve la siete persa).
Sono davvero molto fiera di questo lavoro perché era esattamente così che me lo ero immaginato nella mia testa.